Strade rurali, interrogazione sui lavori

La minoranza: a Funtanas viene utilizzato materiale di risulta

OROSEI. Materiale di risulta proveniente dai lavori di rifacimento delle vie cittadine utilizzato per sistemare alcune strade di campagna. Di questo intervento, eseguito nella strada comunale sterrata di Funtanas cortesas, il capogruppo dell’opposizione consiliare Giacomo Masala chiede conto al sindaco Nino Canzano. In una interrogazione, il rappresentante del gruppo consiliare “La tua Orosei-Psd’Az” dice di essere venuto a conoscenza da alcuni cittadini del rifacimento della strada comunale che si trova sul lato destro dell’Orientale sarda al Km 230 circa in direzione di Olbia. «Pare che per la sistemazione della strada si stia utilizzando il materiale di risulta proveniente dalla fresatura dell’asfalto proveniente dal rifacimento delle strade cittadine» dice Masala. Materiale che contiene miscele bituminose con componenti diversi da catrame di carbone che dovrebbe essere utilizzato solo dopo aver subito un trattamento depurante in un impianto autorizzato e solo successivamente riutilizzato per gli asfalti. Il consigliere chiede che della questione se ne parli al prossimo consiglio comunale e di avere copia delle autorizzazioni, se ve ne fossero, per l’utilizzo dei materiali su descritti.

«Si chiede di conoscere e di relazionare al consiglio comunale per quali motivazioni sono stati utilizzati materiali non idonei, inquinanti e se vi sia nullaosta per il loro utilizzo da parte degli uffici comunali competenti o se si tratti di una scelta della ditta incaricata dei lavori di fresatura. Si chiede infine che tutti i costi economici riguardanti l’eventuale bonifica del sito – conclude Masala – siano a carico di chi ha eseguito i lavori». (s.s.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes