Il Qatar compra l'Olbia calcio, l'accordo è vicinissimo

Una spettacolare semirovesciata dell'olbiese Molino, che salterà il derby con la Torres

Imminente la clamorosa svolta societaria. Il presidente Pino Scanu: "Volevo mollare, ma ora le cose sono cambiate"

OLBIA. Il Qatar starebbe per comprare l'Olbia calcio. La chiusura dell'accordo sarebbe vicinissima. L'indiscrezione emerge a pochi giorni dall'arrivo in città del premier Matteo Renzi, chiamato il 28 maggio a inaugurare l'investimento più forte del paese arabo a Olbia: l'ospedale Mater Olbia, l'ex San Raffaele.

Le voci sull'interessamento del Qatar - che attraverso la sua fondazione, proprietaria del Mater Olbia, sponsorizza il Barcellona - giravano da un po' di tempo, ma proprio in questi giorni hanno trovato conferma. Il presidente dei bianchi, Pino Scanu, spiega come stanno le cose: "Potrebbe essere un'ipotesi. Da tempo stiamo lavorando a una grande svolta, questo posso dirlo. Dopo cinque anni volevo lasciare la presidenza, ma poi si è presentata questa svolta importante, una svolta che potrebbe davvero farci pensare in grande e far sognare i tifosi". Maggiori dettagli nell'edizione cartacea della Nuova Sardegna di martedì 26 maggio.

E sul web cominciano le prime polemiche per la scelta del Qatar. Amaro e ironico un tweet di un tifoso del Cagliari, deluso perché gli arabi non hanno acquistato i rossoblù.

 

WsStaticBoxes WsStaticBoxes