Prospettiva donna: "Basta femminicidi, tutto questo deve finire"

Romina Meloni

L'associazione antiviolenza sul delitto di Nuoro: "Sotto attacco le donne che vogliono vivere la vita che desiderano"

OLBIA. Anche l'Associazione Prospettiva donna è intervenuta sull'efferato delitto di Nuoro, dove Rominas Meloni è stata uccisa dall'ex marito che non accettava la fine della loro storia. "Le donne che decidono di vivere la vita che desiderano sono sotto attacco _ si legge nel post pubblicato nel profilo Facebook dell'Associazione _: il patriarcato armato vorrebbe dettare legge dentro e fuori le case delle persone, costringendo le donne a essere sottomesse e a non poter decidere della propria vita".

"Ogni attacco di questo tipo _ prosegue il post _ è da considerarsi un atto terroristico figlio di un’ideologia che noi combattiamo e combatteremo con tutte le nostre forze. Dopo aver assassinato Romina Meloni l’omicida le avrebbe detto “Ora sei un angelo “ a conferma del delirio di onnipotenza che quest’uomo ha ritenuto di avere su una donna che non lo amava più e che da lui si era allontanata. Con tutte le nostre forze per Romina e le innumerevoli altre uccise per lo stesso motivo, lottiamo e lotteremo perché tutto questo finisca".

WsStaticBoxes WsStaticBoxes