Isole che parlano, al via i laboratori per bambini

Palau, il 7 settembre prende il via il festival dedicato ai più piccoli con racconti, narrazioni e giochi

PALAU. Al via le iscrizioni ai laboratori di Isole che parlano, il festival internazionale giunto alla XXIV edizione ideato e diretto dai fratelli Paolo e Nanni Angeli. Da domani, così come per le visite guidate, sarà possibile iscriversi online sul sito isolecheparlano.it Info: 3382058948. Il sipario sulle Isole che parlano ai bambini si alza il 7 settembre. La XVI edizione del piccolo/grande festival per l’infanzia e l’adolescenza, ideato e curato da Alessandra Angeli, si apre con la puntata zero di Racconti su misura, un incontro sulle onde radio alla base delle prime comunicazioni via etere per ripercorrere i 15 anni del festival dedicato ai più piccoli. Seguirà il laboratorio di narrazione e collage su carta "Storie che parlano sul filo", a cura di Laura Capra e Gianluca Sciannameo. «Per Isole – dice Alessandra Angeli -, questo è un nuovo abito. Un progetto che nasce in un momento storico particolare, occasione per riprendere in mano il filo della nostra tessitura, dando voce a ogni suo intreccio. Un vero tuffo nelle onde sonore di un racconto a più voci, per narrare ciò che abbiamo vissuto, affrontando il presente con uno sguardo al futuro. Oggi più che mai è per noi forte la voglia di incontrare i protagonisti di questa tessitura, i bambini di Isole, per ascoltarsi, raccontarsi, sperimentare ancora nuovi linguaggi espressivi e volare con la fantasia». Il 7 e 8 settembre visite guidate gratuite a Monte Altura. La tre giorni dedicata ai bambini si concluderà il 9, all’Arena effetto notte, con la proiezione del film d’animazione Lorax il guardiano della foresta. (w.b.)

WsStaticBoxes

Necrologie

WsStaticBoxes