Palau, la polizia multa una palestra aperta: «Facevamo meditazione»

Gli uomini del commissariato di Porto Cervo hanno sanzionato i titolari per la violazione delle disposizioni del Governo

PALAU. Quando gli agenti del commissariato di polizia di Porto Cervo sono entrati in una palestra di Palau, hanno trovato all'interno i titolari con diversi allievi in tenuta sportiva sui materassini. Hanno tutti dichiarato di essere lì per fare meditazione, sostenendo che l'attività fosse consentita.

Secondo i poliziotti la palestra ha continuato a svolgere l'attività nonostante la chiusura e in violazione delle restrizioni imposte dal governo Draghi. Per i titolari è scattata la sanzione e per il locale la chiusura per cinque giorni.

WsStaticBoxes

Necrologie

WsStaticBoxes