Rotonda di Brabau, dopo quattro mesi è ancora al buio

A settembre due giovani erano morti finendo sul manufatto Nessuna luce illumina la rotatoria che rimane pericolosa

ORISTANO. Dopo quattro mesi nulla è cambiato ai fini della sicurezza. Sul cordolo della rotonda c'è un nuovo mazzo di fiori che ricorda la drammatica morte di Salvatore Lilliu ed Emma Cabriolu. Originari di Villacidro erano residenti in Lussemburgo, per i soliti motivi di lavoro. Con la loro Mercedes si erano schiantati il 18 settembre dello scorso anno contro la vecchia palazzina del casello del Consorzio di bonifica, a causa della oscurità in cui si trova ancora la rotonda di Brabau.

L'incidente era accaduto nel cuore della notte, ma la scoperta della tragedia era avvenuta solo la mattina, a ben cinque ore di distanza dal tremendo impatto. E due giovani erano diretti nella borgata marina di Torregrande e provenivano dall'ingresso nord di Oristano. La velocità in primo luogo aveva tradito Salvatore Lilliu, ma la scarsa visibilità e la evidente carenza di segnaletica aveva contribuito non poco a causare il mortale e duplice incidente.

La Mercedes era piombata come un missile sul cordolo e dopo aver decollato letteralmente si era schiantata sulla facciata della vecchia palazzina. Quell'incidente aveva innescato violente polemiche tanto da tirare in ballo l'amministrazione provinciale, proprietaria sia della strada che del vecchio manufatto. Quell’abitazione sarebbe dovuta essere demolita ma dopo anni è ancora li ad impedire una adeguata e sicura viabilità nella rotonda. Dopo le polemiche come sempre è poi caduto l'assoluto silenzio su quel tratto delle provinciale 1, che collega Oristano con Torregrande.

In attesa che la burocrazia faccia la sua parte, e superi vincoli che attualmente gravano sulla rotonda, sarebbe necessario che per illimunarla venisse installato, almeno a scopo preventivo un lampione. Forse non sarà la soluzione per tutto, perchè la prudenza alla guida è sempre indispensabile, ma rendere più visibile la rotonda sarebbe di grande aiuto alla sicurezza. Almeno per dare un senso a morti forse evitabili.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

WsStaticBoxes WsStaticBoxes