Una lettera di troppo trasforma il reparto

ORISTANO. C’è una “R” di troppo nel cartello del reparto di Ginecologia e Ostetricia al quarto piano del San Martino. È sfuggita all’autore del cartello, forse è sfuggita a chi lo ha posizionato...

ORISTANO. C’è una “R” di troppo nel cartello del reparto di Ginecologia e Ostetricia al quarto piano del San Martino. È sfuggita all’autore del cartello, forse è sfuggita a chi lo ha posizionato davanti all’ascensore e probabilmente anche alla maggior parte delle persone che transitano ogni giorno per quel pianerottolo. Magari in tanti, presi alla sprovvista uscendo dall’ascensore, hanno davvero creduto per un attimo che in italiano si dica davvero “ostretricia” e di conseguenza anche “ostretrica”. (fgp)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes