Bosa capitale della birra Alle Conce festa del gusto

Sul Lungotemo il 24 e il 25 aprile in programma la prima edizione della Beer Fest Sinergie con gli operatori turistici per un evento che coinvolgerà tutti

BOSA. Sul Lungotemo delle Conce il 24 e 25 aprile si terrà la prima edizione del Bosa Beer Fest, organizzata dall’Associazione di promozione turistica Bosa. Tema della due giorni sarà la birra artigianale, che vanta in Sardegna ottimi microbirrifici, con prodotti ormai pluripremiati nei concorsi nazionali.

Saranno proprio i birrifici che presenteranno le loro produzioni, supportati nell’occasione dalla migliore tradizione gastronomica locale, proposta dagli chef dei ristoranti bosani. Tra venerdì e sabato dell’ultima settimana di aprile, quindi, lo scenario delle Conce offrirà party a tema, degustazioni guidate, dimostrazioni sulle tecniche di homebrewing curate dalle associazioni impegnate nella divulgazione della cultura birraia.

Ad accogliere il pubblico anche spazi espositivi dedicati all’artigianato ed ai prodotti tipici locali, uniti ad un programma musicale e di animazione che terrà compagnia ai visitatori per l’intera giornata del 25 aprile, con spazio dedicato anche ai bambini.

Alla manifestazione, annunciano gli organizzatori, saranno presenti molte etichette di birra artigianale, compresa la “Nautilus” del Birrificio Mezzavia (Primo Premio al Concorso Birra dell’Anno 2015 di UnionBirrai nella categoria scure alta e bassa fermentazione), la “Darqside” del Birrificio Brew Bay (Terzo Premio al Concorso Birra dell’Anno 2015 di UnionBirrai nella categoria scure alta fermentazione) e la “Istadi” (Terzo Premio al Concorso Birra dell’Anno 2015 di UnionBirrai nella categoria spezie e cereali).

«Abbiamo voluto coinvolgere anche l’istituto superiore Pischedda in una azione sinergica che potesse garantire qualità e una ricaduta educativa e culturale attraverso una istituzione che prepara i giovani ad un percorso professionale turistico e di accoglienza» spiegano poi dall’associazione di promozione turistica.

Senza contare il massiccio coinvolgimento di operatori turistici: «L’ottanta per cento del totale» sia dell’accoglienza che della ristorazione, che proporranno ai visitatori offerte concordate.

Il programma prevede per venerdì 24 aprile la “Anteprima BosaBeerFest” alle 18.30 al Club Baglioni ed alle 20 al VerdeFiume del Lungotemo la cena con degustazione guidata delle birre prodotte da BBBirra proprio a Bosa, dal mastro birraio Carl Fitzpatrick.

Sabato 25 si partirà alle 10 sul Lungotemo Conce con una dimostrazione pubblica delle fasi di lavorazione della birra. Quindi l’apertura degli stand dedicati ai birrifici e alla mostra mercato dell’artigianato e dei prodotti tipici locali. Seguito alle 12.30 dall’apertura degli stand di gastronomia curati dagli chef di Bosa. Il pomeriggio proseguirà con una sfilata di moda e musica live fino a sera.

Alle 19 è previsto il Birra&Salsiccia world championship e dalle 20 la riapertura degli stand di gastronomia, con gran finale in musica sulla riva sinistra del Temo.

Saranno diversi i punti di accoglienza previsti per i visitatori, pannelli descrittivi delle birre presenti, spazio per i bambini, mappa delle attività, parcheggio custodito. Il tutto adeguato alle recenti norme igienico sanitarie sulla somministrazione di alimenti e bevande.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

WsStaticBoxes WsStaticBoxes