La stazione meteo del paese: memoria ambientale da decenni

LACONI. Con i dati rilevati dalla locale stazione meteo è stato ricostruito l’andamento meteorologico nel territorio di Laconi. Dalla comparazione dei dati è emerso un quadro abbastanza singolare....

LACONI. Con i dati rilevati dalla locale stazione meteo è stato ricostruito l’andamento meteorologico nel territorio di Laconi. Dalla comparazione dei dati è emerso un quadro abbastanza singolare. Il 2018, dal punto di vista climatico, è stato un anno dei record. Gennaio è stato più caldo rispetto alla media, mentre il mese più freddo dell’anno è stato febbraio. Tra le bizze climatiche, l’aspetto positivo è legato ad una primavera particolarmente piovosa, ma senza nubifragi e allagamenti. Secondo i dati riportati, la pluviometria annuale lo scorso anno è pari a 1148 mm, sopra la media annuale, la seconda annata più piovosa negli ultimi 70 anni. Maggio è stato il mese più piovoso con 218 mm, di cui 166.8 mm nei primi 10 giorni e risulta il più piovoso negli ultimi 100 anni, sempre riferito al mese di maggio. Anche ad agosto è piovuto 12 volte la media mensile e risulta il più piovoso degli ultimi 100 anni. Tra le altre particolarità, si annovera anche una grandinata record, il 29 ottobre scorso, unica negli ultimi 80 anni. (iv.ful)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes