Oristano, due ragazzi denunciati per i "buu" al comizio di Salvini

Il ministro Salvini a Oristano

Erano stati identificati dalla polizia e avevano protestato: sono stati accusati di resistenza

ORISTANO. Due giovani oristanesi sono stati identificati il giorno del comizio del ministro Matteo Salvini a Oristano del 16 gennaio. I due avrebbero protestato di fronte all'intevento della polizia e per loro sarebbe poi scattata una denuncia per resistenza a pubblico ufficiale. Il caso è stato sollevato alla Camera dalla deputata sarda Romina Mura che ha preannunciato anche un'interrogazione.

"Mentre il ministro Salvini scappa dal processo - ha detto la parlamentare del Pd - due ragazzi oristanesi sono stati denunciati per avergli semplicemente gridato un buuu".

Una terza ragazza sarebbe stata identificata grazie alla videosorveglianza e denunciata per l'affissione di alcuni manifesti che contestavano la politica sull'immigrazione del ministro.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes