A fuoco l’auto di Enrico Costa: è candidato alle regionali

ARBOREA. Auto a fuoco nella notte. Forse è un fastidioso e inqualificabile atto vandalico, ma il fatto che si tratti dell’auto di uno dei candidati alle elezioni regionali ha certamente attirato l’att...

ARBOREA. Auto a fuoco nella notte. Forse è un fastidioso e inqualificabile atto vandalico, ma il fatto che si tratti dell’auto di uno dei candidati alle elezioni regionali ha certamente attirato l’attenzione su un fatto che altrimenti sarebbe passato quasi in secondo piano. L’incendio, certamente di origine dolosa, è divampato nel pieno della notte di ieri in via Mannu e a bruciare è stata la parte anteriore della Nissan Note di Enrico Costa, candidato per Campo Progressista, una delle liste che sostiene Massimo Zedda. I carabinieri che indagano sono però convinti che l’attività politica di Enrico Costa nulla abbia a che fare con l’attentato.

Si indaga quindi su vari aspetti della vita privata e lavorativa di Enrico Costa che è dipendente della Bonifiche Ferraresi, ma non si esclude che il gesto possa non essere stato mirato e che si tratti di un atto di vandalismo con un obiettivo casuale. Ad accorgersi dell’incendio, spento poi definitivamente dai vigili del fuoco, è stato lo stesso proprietario dell’auto che era parcheggiata nei pressi della casa in cui Enrico Costa abita. (e.carta)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes