Laconi a pieni polmoni: aria pura e pochi rifiuti

Il paese del Sarcidano si classifica al nono posto tra i comuni più puliti d’Italia La ricerca di Open Polis sugli investimenti delle amministrazioni per l’ambiente

LACONI. Tutela ambientale e nuovo riconoscimento per il paese del Sarcidano. Dopo la bandiera arancione e il riconoscimento di paese più riciclone, Laconi è ora tra i primi dieci comuni a livello nazionale nella classifica che rileva la spesa pro capite per la riduzione e il monitoraggio dell’inquinamento. Il dato emerge da una ricerca di Open Polis, finalizzata ad aumentare la conoscenza sulla gestione delle risorse pubbliche, che ha analizzato i bilanci dei municipi del 2017 in cui si rilevano i Comuni che investono maggiori risorse per salvaguardare la qualità dell’aria.

Il paese del Sarcidano, con il parco urbano più grande in Sardegna, il parco Aymerich riserva naturale di biodiversità, è da sempre una località turistica apprezzata per i suoi boschi e per la salubrità dell’aria; ad avvalorare questa peculiarità ci sono anche i dati che emergono dalle ricerche che mettono in evidenza l’impegno dell’amministrazione comunale e dei cittadini per preservare una buona qualità dell’ambiente.

Per quanto riguarda la ricerca di Open Polis ai vertici della classifica nazionale ci sono ben tre i comuni sardi: Stintino, che occupa il quarto posto con una spesa pro capite di 223 euro, Seui che occupa il quinto posto con una spesa di 180 euro, mentre a Laconi spetta il nono posto con 124,89 euro per abitante.

Certamente sono tanti gli attori che giocano un ruolo nel controllo di un ambiente sano e pulito, tra questi gli enti locali che hanno un ruolo fondamentale e che possono destinare parte delle loro entrate al controllo dell’inquinamento. Anche i cittadini stessi attraverso comportamenti virtuosi possono contribuire al conseguimento di buoni risultati, ad esempio attraverso l’impegno ad eseguire correttamente la differenziazione dei rifiuti.

Anche sul fronte raccolta differenziata, il 2017 è stato per Laconi un anno di grandi risultati. Lo scorso anno, infatti, nel corso della prima edizione dell’EcoForum Sardegna, organizzato da Legambiente, il paese ha ricevuto il premio come comune più riciclone della provincia di Oristano. Dai dati, che si riferivano appunto al 2017, tra le province sarde Oristano con il 74,9 % di raccolta differenziata è stata la più virtuosa, e all’interno della provincia, Laconi, con una differenziata pari all’82,7% , è stato il comune più riciclone. Un primato di cui andare orgogliosi, frutto non solo di campagne di sensibilizzazione pubbliche, ma anche della cura e dell’amore che i residenti hanno per il loro paese e per il loro territorio.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes