Stesso contratto ai lavoratori

Il futuro dei 16 dipendenti. Museo chiuso per qualche giorno

ORISTANO. «Ai lavoratori sarà garantito lo stesso contratto che avevano con La Memoria Storica: tempo indeterminato e medesime condizioni e retribuzione». Lo assicura l’assessore Massimiliano Sanna, parlando dei sedici dipendenti dell’Antiquarium Arborense. Le modalità ancora non sono sicure: «Probabilmente ricorreremo a delle clausole specifiche nel contratto di servizio che il Comune stipulerà con la nuova Fondazione». Il contratto di servizio avrà una durata di un anno, una sorta di esperimento per capire pregi e difetti della gestione unica. Ci vorrà però del tempo per preparare il trasferimento della gestione: «Probabilmente il museo dovrà restare chiuso qualche giorno, ma speriamo di riaprirlo e di riassumere i dipendenti nel più breve tempo possibile». (dav.pi.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes