Due incendi a Seneghe e Usellus

In cenere un ettaro di oliveti e bosco e due ettari di zone agricole

SENEGHE. Due incendi hanno reso infuocata la giornata di ieri anche in provincia. Il primo rogo è scoppiato nelle campagne del Comune di Usellus, nella località Pranu Argiolas, dov’è intervenuto un elicottero regionale del Corpo forestale che si è levato in volo dalla base di Fenosu. Le operazioni di spegnimento sono state dirette dal personale del Corpo forestale della stazione di Villaurbana, coadiuvato dal personale eliportato del Corpo forestale e da tre squadre di Forestas. L’incendio ha interessato un area agricola di circa 2 ettari e le operazioni di spegnimento sono terminate attorno alle 14.

Il secondo incendio nel territorio comunale di Seneghe, nella località Chercos, dove sono intervenuti due elicotteri del Corpo forestale provenienti dalla base di Fenosu e uno che si è levato in cielo da Bosa. Non è stato però sufficiente e così nelle colline del Montiferru è dovuto intervenire anche un Canadair. Le operazioni di spegnimento sono state dirette dal personale del Corpo forestale della Stazione di Seneghe, coadiuvato dal personale eliportato. Sono intervenute in modo tempestivo anche cinque squadre di Forestas e la squadra dei barracelli di Bonarcado. L’incendio ha mandato in fumo circa un ettaro di oliveto, pascolo e bosco.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes