Tutte le sfumature del folclore in un festival

BUSACHI. Arte, musica, enogastronomia e tradizioni sono l’amalgama perfetto per una manifestazione che punta a identificare un paese con la sua storia e le sue peculiarità. È la cifra della rassegna...

BUSACHI. Arte, musica, enogastronomia e tradizioni sono l’amalgama perfetto per una manifestazione che punta a identificare un paese con la sua storia e le sue peculiarità. È la cifra della rassegna Busachi e i suoi colori, in programma nel fine settimana. La manifestazione, organizzata dal Comune d’intesa con la Pro Loco e le altre associazioni locali, si aprirà oggi alle 17 nel Centro servizi con la proclamazione dei vincitori del concorso regionale di poesia “A sa moda ’e Usacche”. Anche nella nuova edizione della kermesse è prevista la partecipazione di Gavino Sanna, che giusto un anno fa fu insignito del titolo di cittadino onorario di Busachi. Alle 19 il noto pubblicitario di Porto Torres parteciperà con l’artista Soleandro all’incontro-concerto sul tema dell’amore, il filo conduttore della rassegna.

Domani si svolgeranno un laboratorio di pittura per bambini dedicato a Filippo Figari, che nel ciclo pittorico dal titolo L’amore in Sardegna ritrasse il matrimonio e il costume di Busachi; la mostra mercato dell’artigianato e dell’agroalimentare, la rassegna di cori polifonici Antigas Armonias e il carnevale estivo.

Il programma di domenica prevede la ventesima rassegna regionale del folclore, che sarà preceduta dalla sfilata con gli abiti tradizionali. Alle 13 musica e danze popolari cederanno il passo alla degustazione di su succu e di altri piatti tipici dello sposalizio busachese, cui si aggiungeranno le specialità culinarie dei paesi del circondario. Il finale sarà nel pomeriggio con uno spettacolo a base di musica e balli folk. (mac)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes