Premio nazionale per Volta Pagina

GHILARZA. A coronamento dei primi dieci anni di attività, già costellati da una lunga serie di affermazioni, è arrivato uno dei premi più ambiti per la redazione di Volta Pagina, che con i servizi...

GHILARZA. A coronamento dei primi dieci anni di attività, già costellati da una lunga serie di affermazioni, è arrivato uno dei premi più ambiti per la redazione di Volta Pagina, che con i servizi sui cambiamenti climatici, sull' inquinamento legato all'uso della plastica e sulla protesta del latte e con gli altri articoli pubblicati nei numeri 19 e 20, ha conquistato l'Oscar dei giornali scolastici assegnato dall'associazione italiana Alboscuole. Ma per il gruppo di lavoro della sezione staccata dell'istituto statale Mariano IV di Oristano la scalata alla classifica delle migliori testate d'Italia curate dagli studenti potrebbe non arrestarsi qui. L'ingresso tra i primi cento giornali tra i 1826 monitorati sul territorio nazionale candida Volta Pagina al titolo di Giornalista per un giorno. Il vincitore sarà proclamato nel marzo del 2020 a Viterbo, in concomitanza con la consegna dell'oscar. «Questo premio, l'ottavo tra regionali e nazionali, ci onora e ci incoraggia a continuare a lavorare», affermano le responsabili Luciana Putzolu e Rita Pala, che descrivono la redazione come un «Luogo di confronto, di scambio e di condivisione libera». Al successo della testata hanno contribuito i 50 studenti dell'ultimo anno scolastico e i 200 ragazzi che dal 2008 a oggi si sono alternati alle scrivanie del Volta Pagina.(mac)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes