Doppia lezione nelle scuole contro la xenofobia

ORISTANO. Si chiama “Ti castiu e no ti biu” ed è il progetto che domani e sabato arriva nelle scuole cittadine per contrastare atteggiamenti xenofobi e riflettere su ricchezze e difficoltà nell’incont...

ORISTANO. Si chiama “Ti castiu e no ti biu” ed è il progetto che domani e sabato arriva nelle scuole cittadine per contrastare atteggiamenti xenofobi e riflettere su ricchezze e difficoltà nell’incontro e nelle relazioni multietniche. Ideato dalla cooperativa sociale Il Sicomoro, vede un team composto da due psicologhe e due mediatori culturali insegnare alle giovani generazioni la cultura dell’accoglienza e del saper stare insieme. Domani farà tappa nella scuola primaria di via Solferino, mentre sabato sarà la volta della scuola secondaria di secondo grado di piazza Manno. Rivolto ai ragazzi degli ultimi anni delle elementari e a quelli delle suole medie e superiori, propone un approccio che parte dalle esperienze dirette.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes