«Nieddu e l’Ats si fermino: così distruggono la sanità»

ORISTANO. Sulle gravi carenze di organico al San Martino, con l’Emodinamica impossibilitata a operare per l’addio dell’unico medico presente, e le forti difficoltà in quasi tutti i reparti, a...

ORISTANO. Sulle gravi carenze di organico al San Martino, con l’Emodinamica impossibilitata a operare per l’addio dell’unico medico presente, e le forti difficoltà in quasi tutti i reparti, a comincaire da radiologia, ortopedia e laboratorio analisi, interviene con una nota il consigliere regionale dei Cinque Stelle Alessandro Solinas che ricorda come queste emergenze non nascano da un giorno all’altro ma siano ben conosciute dalla Assl, e dalla Regione. «È trascorso oltre un anno da quando mi rivolsi per la prima volta all’assessore regionale alla Sanità Mario Nieddu per scongiurare la chiusura del reparto di Emodinamica dell’Ospedale San Martino di Oristano. Ma da luglio del 2019 le criticità denunciate allora tali sono rimaste, e l’appello all’assessore alla Sanità, sebbene sia trascorso un tempo sufficiente a poter dimostrare un sincero interesse, è caduto nel vuoto. Dal 15 agosto il reparto di Emodinamica del San Martino chiuderà: l’unico medico che vi presta servizio lascerà la struttura e ancor oggi nessuna comunicazione è stata data circa la sua sostituzione. Una situazione che ci lascia basiti, profondamente amareggiati, alla quale deve essere posto rimedio con estrema urgenza».

Solinas, chiede che cessi quello che lui chiama un «processo di distruzione della sanità oristanese. Ai cittadini della Provincia di Oristano devono essere garantiti una volta per tutte diritti fondamentali quali quello alla salute e all’accesso alle cure mediche».

Le difficoltà di copertura di organici di dirigenti medici sono le stesse che riguardano anche i vertici della Assl. Il direttore Mariano Meloni, dimissionario, non è stato ancora formalmente sostituito. Il direttore del presidi ospedalieri, Nicola Orrù arrivato da poche settimane da Sassari, il suo è un ritorno, andrà in pensione in autunno.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes