Leu attacca la giunta Solinas «Sanità locale allo sbando»

ORISTANO. La crisi della sanità oristanese approderà in consiglio regionale. I consiglieri di opposizione Eugenio Lai e Daniele Cocco (entrambi di Leu) hanno infatti presentato una interrogazione...

ORISTANO. La crisi della sanità oristanese approderà in consiglio regionale. I consiglieri di opposizione Eugenio Lai e Daniele Cocco (entrambi di Leu) hanno infatti presentato una interrogazione urgente al presidente della Regione e all’assessore alla sanità Nieddu per sapere se siano a conoscenza della grave situazione del principale ospedale della provincia e «quali atti e misure intendano adottare per garantire un deciso impegno di tutti i livelli istituzionali, al fine di risolvere i gravi problemi che caratterizzano il sistema sanitario pubblico oristanese e restituire l’irrinunciabile diritto alla salute».

L’interrogazione arriva dopo un incontro che i vertici di Articolo 1 Mdp hanno avuto con i rappresentanti del Comitato provinciale per la Tutela del Diritto alla Salute. Il Comitato ha illustrato la lunga serie di carenza della sanità oristanese con «particola re riferimento allo stato di precarietà degli ospedali. Sui tre ospedali, come evidenziato anche dal sindacato provinciale dei medici ospedalieri Cimo e dai sindacati confederali, la carenza di personale sia medico che paramedico, aggravato dalla mancata sostituzione dei pensionati e dall’esodo di decine di medici verso altre strutture sanitarie sia pubbliche che private e che sta mettendo in discussione, persino la tenuta di un livello minimo di assistenza con reparti fondamentali (Anestesia e Rianimazione, Pediatria, Cardiologia, Pneumologia) a rischio chiusura in tempi molto brevi e tutti gli altri reparti, compreso il Pronto Soccorso e Medicina, in fortissime difficoltà a garantire livelli accettabili di assistenza di pronto intervento e cura. A tutto ciò si aggiunge la carenza di medici nella Medicina di base e nei poliambulatori territoriali, con diverse aree del territorio prive di qualsiasi assistenza sanitaria che costringe a interminabili e gravosi spostamenti anche malati in condizioni di gravi difficoltà».

WsStaticBoxes WsStaticBoxes