Le straordinarie scale nuragiche del pozzo sacro Sa Scaba 'e Cresia

MORGONGIORI. Dal buio arriva una nuova luce nei meandri sotterranei di uno degli ipogei forse più grandi del Mediterraneo. Sono i riflettori della troupe di Roberto Giacobbo che ha realizzato il primo servizio televisivo su questo tesoro archeologico sconosciuto ai più a causa soprattutto della sua inaccessibilità. Il 10 gennaio il pozzo sacro Sa Scaba 'e Cresia di Morgongiori sarà protagonista della quarta puntata di "Freedom - Oltre il Confine", il programma di divulgazione scientifica archeologica condotto dal giornalista, in onda su Rete 4. Costruito sfruttando fratture naturali della roccia, un crollo impedisce l'accesso al sito. Ringraziamo Fabrizio Pinna per queste straordinarie fotografie (le uniche due non realizzate da lui sono quelle in cui nella didascalia abbiamo indicato che sono state scattate da Sirio Sechi durante le riprese della trasmissione) (Fabrizio Pinna su Instagram) (a cura di Federico Spano)

L'ARTICOLO Archeologia, su Rete 4 i segreti del pozzo sacro Sa Scaba 'e Cresia

WsStaticBoxes WsStaticBoxes