Siniscola, gli eredi contro il Comune: «Adesso ci dia un miliardo»

Il cavalier Pusceddu lasciò nel 2011 tutti i beni per realizzare un ospedale mai aperto. I soldi spesi nel tempo

WsStaticBoxes

Necrologie

WsStaticBoxes