Metano in Sardegna, la svolta: da Roma arriva l'ok, il gasdotto si fa

Il cantiere di un gasdotto, immagine di repertorio

I tecnici del ministero dell'Ambiente hanno dato il parere positivo definitivo al progetto. La valutazione di impatto ambientale mette fine alle ultime incertezze

CAGLIARI. Era l'ostacolo maggiore, politico e tecnico, ed è stato superato. Per il progetto della dorsale del metano in Sardegna, vero cuore dell'intero sistema integrato della metanizzazione, la strada è ormai solo in discesa

.Adesso i fautori dell'intero progetto possono, in effetti, cantare vittoria, così come i contrari devono ammettere di non essere riusciti a invertire una decisione a questo punto diventata irreversibile. Ieri la commissione nazionale per la Valutazione di Impatto Ambientale del ministero dell'Ambiente ha dato il suo parere positivo al primo tratto della dorsale, quello che da Cagliari arriva sino a Oristano.

Il servizio completo sul giornale in edicola e nella versione digitale

WsStaticBoxes

Necrologie

WsStaticBoxes