Coronavirus e discoteche: «Ipocrisia di Stato: le regole impossibili da rispettare»

Alghero: gli operatori del settore intrattenimento contestano il distanziamento. «In Sardegna siamo stati gli ultimi a riaprire e con dei paletti che ci scoraggiano»

WsStaticBoxes WsStaticBoxes