Covid, test obbligatorio per chi arriva in Sardegna

Imminente la firma dell'ordinanza del presidente della Regione Christian Solinas

Da lunedì mattina 8  marzo nessun passeggero in arrivo potrà e dovrà sfuggire ai test rapidi anti Covid nei porti e negli aeroporti della Sardegna. Il governatore Christian Solinas firmerà l’ordinanza solo nelle prossime ore o al più tardi domenica 7 marzo, e quindi non c’è ancora nulla di ufficiale. Ma dalle indiscrezioni trapelate la rete avrà le maglie molto strette. Le opzioni in campo saranno solo tre: o il passeggero ha la «Card Covid free», oppure al momento dello sbarco presenta il certificato negativo di un tampone fatto nelle 48 precedenti, oppure ancora si sottopone al tampone rapido.

Il servizio completo sul giornale in edicola e nella versione digitale

WsStaticBoxes WsStaticBoxes