Sardegna zona bianca, Temussi: «Bene la prova generale dei test agli arrivi nell'isola»

Superato qualche ritardo a Olbia. «Grazie a operatori sanitari»

CAGLIARI. «Sono molto soddisfatto perchè tutto sta funzionando come nei programmi: oggi è stata la prova generale per i test sugli arrivi in Sardegna ed è andata bene». Lo dice all'ANSA il commissario straordinario dell'Ares-Ats (azienda unica sanitaria dell'Isola), Massimo Tenussi, che oggi ha visionato in prima persona l'andamento dei controlli nei porti e negli aeroporti sardi per salvaguardare la fascia bianca.

«L'organizzazione che abbiamo approntato in sole 36 ore in cinque porti e tre aeroporti sta funzionando e sono molto soddisfatto - aggiunge - ci sono piccoli ritocchi da fare ma non ci sono stati grossi problemi. Abbiamo avuto qualche criticità nel porto di Olbia dove erano attese circa 300 persone e ne sono arrivate contemporanemente circa 700 suddivise in due traghetti - osserva - ma siamo riusciti comunque a gestire l'afflusso e c'è stato solo qualche ritardo».

Temussi poi ringrazia gli operatori sanitari che si sono messi a disposizione per i controlli voluti dal governatore Christian Solinas e avviati oggi: «ancora una volta hanno dato grande dmostrazione di solidarietà e ci hanno messo la faccia. anche grazie a loro la macchina dei test e dei controlli sta funzionando». (ANSA).

WsStaticBoxes WsStaticBoxes