Sardegna in controtendenza: cala ancora la pressione sugli ospedali

Insieme alla Valle d'Aosta l'isola registra percentuali di assoluta sicurezza dell'occupazione di posti letto Covid

CAGLIARI. Mentre nel resto d'Italia cresce la pressione sugli ospedali, in Valle d'Aosta e in Sardegna cala ancora la percentuale di posti letto occupati dai pazienti positivi al Covid. È quanto emerge dal monitoraggio giornaliero dell'Agenas.

La Valle d'Aosta registra il 10% dei pazienti con virus per il totale dei posti letto sia in area critica che nei reparti non intensivi (-1% in questo caso): complessivamente i ricoverati sono 24, dei quali 2 in terapia intensiva.

Nell'Isola, dove i pazienti sono 207 (22 in reparti critici), invece, le terapie intensive ospitano il 10% di posti letto Covid (-1%), mentre è dell'11% la pressione nei reparti di area medica. (ANSA)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes