In corteo da Fiume Santo a Sassari per dire no ai tagli annunciati da E.On

I lavoratori, a bordo di un centinaio d’auto, hanno percorso la Carlo Felice fino alla sede di Equitalia per protestare contro la decisione della multinazionale tedesca di tagliare 70 posti di lavoro

WsStaticBoxes WsStaticBoxes