Arriva la Luce della Pace Gli scout pronti ad accoglierla

PORTO TORRES. Gli scout Agesci Porto Torres accoglieranno domenica alle 8,45, vicino alla stazione marittima “Nino Pala”, la Luce della Pace da Betlemme. Per poi portarla nella basilica dei Santi...

PORTO TORRES. Gli scout Agesci Porto Torres accoglieranno domenica alle 8,45, vicino alla stazione marittima “Nino Pala”, la Luce della Pace da Betlemme. Per poi portarla nella basilica dei Santi Martiri Turritani e nella parrocchia dello Spirito Santo dove sarà custodita accesa fino al giorno di Natale. Gli scout invitano alla cerimonia di accoglienza quanti credono che anche in tempi difficili come questi sia possibile credere al valore della pace e lavorare perché si crei un mondo migliore. L’iniziativa della Luce è promossa dalle associazioni scout triestine alla quale gli scout Agesci hanno aderito dal 2001: si tratta di un’attività che intende promuovere i valori della pace e della convivenza sociale, assumendo come simbolo la Luce conservata nella grotta della Natività di Betlemme dove è situata una lampada ad olio che arde perennemente da moltissimi secoli, alimentata dall’ olio donato a turno da tutte le Nazioni cristiane della Terra.

La tradizione nasce dall’iniziativa natalizia di beneficenza della radio-televisione di Linz, dove sono raccolte offerte spontanee per aiutare bambini invalidi, emarginati sociali, ma anche stranieri bisognosi come ad esempio i profughi. (g.m.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes