Maltempo, mare molto agitato: il traghetto Genova-Porto Torres dirottato a Olbia

Mare agitato a Olbia, immagine di repertorio

Vento sino a 140 km orari. Saltano anche i collegamenti per la Corsica e tra Portovesme e Carloforte

OLBIA. Il forte vento di maestrale sta condizionando pesantemente i collegamenti tra la Sardegna e la Corsica e la nave Genova-Porto Torres è stata dirottata a Olbia. Dalla Moby fanno sapere che se le condizioni meteo-marine non dovessero migliorare è possibile che il traghetto riparta dallo scalo gallurese.

Santa Teresa di Gallura. A causa del mare molto agitato Moby è stata costretta a cancellare quattro corse della mattina tra Santa Teresa Gallura e Bonifacio. In particolare sono saltate quelle delle 7 e delle 11, in partenza dal porto sardo, e quelle delle 8.30 e 13 dallo scalo corso. Alcuni collegamenti erano saltati anche ieri 13 gennaio, sempre a causa delle cattive condizioni meteo-marine.

Porto Torres. Nel frattempo qualche disagio anche nei collegamenti con la Penisola il traghetto Janas sulla rotta Genova-Porto Torres è attraccato a Olbia.

Portovesme. Nel sud Sardegna, invece, sulla costa occidentale - quella maggiormente battuta dal maestrale - è stato sospeso del tutto il collegamento tra Portovesme e Carloforte. La Delcomar ha annunciato, però, che il viene effettuato sullo scalo di Calasetta per tutta la giornata di oggi.

Vento. La burrasca di maestrale ha fatto segnare i 140 km/h nel sud est della Sardegna. Le forti folate di vento  stanno lentamente rallentando dagli attuali 75 nodi con l'avanzare dell'alta pressione atlantica, che porterà anche ad un aumento delle temperature che però durerà poco: da metà settimana è, infatti, in arrivo una nuova perturbazione. Lo rileva il servizio Meteo dell'Aeronautica militare.

«Con l'arrivo alta pressione sia oggi 14 gennaio e domani le minime si avvicinano ai valori di 14 gradi - spiegano dal servizio MeteoAm della base di Decimomannu ( Cagliari) - fino alla giornata di domani permarrà questa situazione del bel tempo con ampie schiarite, ma già dalla serata di martedì è in arrivo nuova perturbazione dal nord Europa con un peggioramento delle condizioni meteo sino a sabato e domenica». Questo comporterà «un nuovo abbassamento delle temperature con piogge a partire dalla giornata di giovedì e localmente anche qualche rovescio e temporale».

WsStaticBoxes WsStaticBoxes