«Infiltrazioni d’acqua, la casa è invivibile»

Il dramma di una famiglia (un invalido e una malata) in via Calabria: Area da 5 mesi non interviene

PORTO TORRES. «Abbiamo le pareti della cucina e il cassone dell’avvolgibile intrisi completamente d’acqua dal 7 settembre scorso e i proprietari dell’appartamento – ossia l’Azienda regionale per l’edilizia abitativa – non si sono mai degnati di fare un sopralluogo per cercare di risolvere questo problema». Una invocazione di aiuto quella della famiglia composta da un fratello e una sorella residenti nella casa popolare di via Calabria - che nelle settimane precedenti hanno allertato anche vigili del fuoco, polizia e carabinieri per reclamare un diritto negato dalla istituzione che si occupa degli alloggi popolari. Il fratello è invalido dopo una operazione al cuore e la sorella si sta invece curando attraverso cicli di chemioterapia. Una famiglia che vive con dignità i propri mali, comunque, ma che non sa più a che santo votarsi per far sistemare l’abitazione dove vivono. Non è la prima volta che Area si “dimentica” di intervenire in qualche appartamento popolare del quartiere Satellite, e non solo, facendo trascorrere mesi di tempo prima di agire. «Noi paghiamo regolarmente l’affitto – aggiunge la signora – e chiediamo solamente all’azienda proprietaria di venire a vedere i muri sopra il lavandino pieni di acqua e muffa: in questi giorni di freddo la stufa è sempre accesa, perché anche nel resto dell’abitazione l’umidità si fa sentire». Qualunque famiglia in genere dovrebbe essere tutelata sui problemi strutturali che insorgono improvvisamente dentro abitazioni popolari, soprattutto dopo che è trascorso così tanto tempo e la situazione è ulteriormente peggiorata. Trattandosi di persone che soffrono di patologie gravi, poi, non si possono ignorare le segnalazioni pervenute agli uffici di Area.

«Nei mesi scorsi avevamo chiesto anche all’ufficio tecnico del Comune di intercedere con Area – conclude la donna –, chiedendole un intervento urgente, ma purtroppo l’attesa è stata vana: ci è infatti rimasta solo la solidarietà di amici e conoscenti che vengono a trovarci». (g.m.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes