Sassari, operazione al femore per una donna di 108 anni

L'equipe al lavoro e, nel riquadro il primario Carlo Doria

Eccezionale intervento dell'equipe della Clinica Ortopedica diretta da Carlo Doria

SASSARI. Un intervento chirurgico per una frattura del collo del femore: potrebbe essere una routine all'interno del presidio ospedaliero di Sassari, una operazione come tante. Quella realizzata domenica mattina 24 marzo a Sassari, però, porta in sé un elemento di eccezionalità perché effettuata su una paziente di 108 anni.

A realizzarla è stata l'equipe della struttura di Clinica Ortopedica del plesso di viale San Pietro, diretta dal professor Carlo Doria. Un'operazione delicata che ha visto i chirurghi sassaresi impegnati in sala operatoria per circa un'ora.

«La signora – spiega Carlo Doria – è arrivata nel nostro reparto sabato sera, dopo un infortunio domestico e domenica mattina è stata subito operata. Siamo intervenuti rispettando le linee guida in quel periodo di tempo, detto anche “golden hour”, che va dall’evento traumatico fino alle 48 ore successive, durante il quale vi è la più alta probabilità che un immediato trattamento chirurgico possa evitare complicanze anche gravi».

WsStaticBoxes WsStaticBoxes