Il Rotary dedica una strada a Paul Harris

OZIERI. Un bellissimo cippo in granito donato dal Rotary Club Ozieri in occasione del suo quarantennale ricorda a Ozieri la figura di Paul Harris, fondatore del sodalizio internazionale. L’inaugurazi...

OZIERI. Un bellissimo cippo in granito donato dal Rotary Club Ozieri in occasione del suo quarantennale ricorda a Ozieri la figura di Paul Harris, fondatore del sodalizio internazionale.

L’inaugurazione della nuova strada, che si trova a Punta Idda sulla strada per Pattada e in prossimità dello svincolo per la via La Malfa, è stata celebrata sabato scorso nel corso della cerimonia per i festeggiamenti di 40 anni del club fondato a Ozieri nel 1979. Alla cerimonia per l’intolazione della strada erano presenti il vescovo Corrado Melis, il presidente Nicola Addis e i soci ed esponenti dei club di Sassari, Porto Torres, Olbia, Tempio, Bosa, Centro Sardegna, Thiesi-Bonorva.

Un ricordo durante la cerimonia è andato ai soci scomparsi di recente, in particolare i fondatori Franco Niedda ed Enzo Giordano e i past president Leonardo Gandolfo, Luciano Fenudi, Tomaso Cocco, Fiorenzo Saturno.

Il past president di Oristano, Mario Virdis, ha parlato della fondazione del Rotary e dei suoi ideali sono condivisi nel mondo da 1 milione e 200 mila affiliati e poi del Rotary in Sardegna. Un excursus storico sul club di Ozieri è stato fatto durante la cerimonia da Diego Satta, uno dei due fondatori, con Piero Manconi, che fanno ancora parte del club. (b.m.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes