Vertice in Prefettura per definire ordine e vigilanza nelle festività

SASSARI. Nella mattinata di lunedì si è riunito presso la Prefettura il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica con l’obiettivo di definire la pianificazione delle misure di ordine,...

SASSARI. Nella mattinata di lunedì si è riunito presso la Prefettura il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica con l’obiettivo di definire la pianificazione delle misure di ordine, vigilanza e sicurezza in relazione alle manifestazioni religiose e civili in programma durante le prossime festività pasquali.

La riunione ha rappresentato per la prefetta di Sassari, Maria Luisa D’Alessandro, da poche settimane insediatasi in questa provincia, l’occasione per incontrare una prima rappresentanza di amministratori locali, al fine di avviare la conoscenza delle singole realtà territoriali ed instaurare una proficua attività di collaborazione inter-istituzionale.

In particolare, hanno preso parte alla riunione il sub-commissario della Provincia di Sassari – Zona Omogenea di Olbia Tempio, Paola Maria Luciano, i sindaci di Sassari Nicola Sanna, di Alghero Mario Bruno, di Ozieri Marco Murgia e infine di Castelsardo Franco Cuccureddu.

Al termine di un’approfondita analisi sul contesto provinciale, si è proceduto ad una ricognizione degli importanti eventi programmati nei territori comunali, prevalentemente di carattere religioso, con un particolare riguardo verso le località di Alghero e Castelsardo, notoriamente luoghi di attrazione turistica durante le festività.

Nel corso della seduta, sono state definite le strategie e le linee d’azione alle quali saranno improntati i servizi di controllo e prevenzione a tutela della incolumità dei cittadini e, in considerazione del prevedibile incremento dei flussi della circolazione stradale, sono stati inoltre concordati specifici servizi di polizia stradale per la predisposizione e l’attuazione di azioni utili a prevenire gli incidenti stradali, anche con la collaborazione della forze di polizia locali.

Al termine della riunione, la prefetta D’Alessandro ha ribadito la propria vicinanza al territorio e la disponibilità della Prefettura all’ascolto delle problematiche della Provincia e dei cittadini, esprimendo, infine, grande apprezzamento per la positiva sinergia riscontrata tra le forze di polizia nella gestione dell’ordine pubblico.



WsStaticBoxes

Necrologie

WsStaticBoxes