La sua dottoressa: «Siamo tutti Antonio Io coinvolta? Certo, è un mio paziente»

Lo rivedo dopo sei giorni: dallo sterno escono i tubi che consentono al suo nuovo cuore di battere, i cerotti tengono chiusi gli occhi, ma il suo colorito è bello, certamente più di quello che lo ha...

WsStaticBoxes WsStaticBoxes