In tasca marijuana e soldi, denunciato

Nigeriano ospite di un centro di accoglienza aveva 18 dosi di droga

SASSARI. I carabinieri del nucleo radiomobile l’hanno fermato per un controllo dopo avere notato che si muoveva con troppa agitazione e incontrava diverse persone, soprattutto giovanissimi. Un nigeriano di 34 anni, ospite di un centro di accoglienza straordinario per migranti, è stato trovato in possesso di 40 grammi di marijuana suddivisa in 18 dosi.

L’uomo è stato identificato e perquisito: sono stati sequestrati anche 150 euro in contanti ritenuti possibile provento dell’attività di spaccio.

Sono in corso ulteriori accertamenti da parte degli investigatori per chiarire meglio la posizione dell’extracomunitario che aveva già avuto problemi sempre per storie di droga.

L’attività svolta dai carabinieri si inserisce in un programma messo a punto dal comando provinciale per prevenire e contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti in zone ben specifiche della città.

Le iniziative verranno replicate nei prossimi giorni tenendo conto anche si segnalazioni arrivate dai residenti.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes