I residenti di Li Punti in piazza per dire basta al vandalismo

SASSARI. Furti in appartamenti, in esercizi commerciali. Auto e camper dati alle fiamme. Un generale senso di insicurezza che i residenti del popoloso quartiere di Li Punti da mesi respirano a pieni...

SASSARI. Furti in appartamenti, in esercizi commerciali. Auto e camper dati alle fiamme. Un generale senso di insicurezza che i residenti del popoloso quartiere di Li Punti da mesi respirano a pieni polmoni. E al quale hanno deciso di reagire.

Questo lo spirito della fiaccolata, organizzata questa sera alle 20.30 nel quartiere, dal comitato Li Punti e dall’associazione IOCENTRO. Il ritrovo è nel piazzale della chiesa San Pio X, e il corteo “contro il vandalismo” si snoderà lungo le vie Pasella, Onida, Arcidiacono, Giovanni Bruno, Vittorino Era, per terminare, intorno alle 21.30, di nuovo nel cortile della chiesa.

«Per dare visibilità al corteo gli organizzatori – spiega Marco Dettori a nome di IOCENTRO – prepareranno uno striscione dietro cui ci posizioneremo tutti. Vi invitiamo a portare con voi una pila, una torcia o una candela». «Sarà una manifestazione pacifica – sottolinea Giagio Patorno, presidente del comitato Li Punti – in seguito agli ultimi episodi accaduti circa l'innalzamento del livello di delinquenza nel quartiere. Ai furti in appartamenti privati e negli esercizi commerciali avvenuti ultimamente, vanno ad aggiungersi le auto incendiate. Tre autovetture alcune notti fa ed in totale 7 negli ultimi mesi. Tutti ciò ha determinato preoccupazione e paura fra gli abitanti».

Il corteo sarà scortato dalla polizia municipale.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes