L’Istiu Giavesu sarà ricco di appuntamenti

GIAVE. In occasione dell’estate Giavese ( “Istiu Giavesu”) l’amministrazione comunale, in collaborazione con la biblioteca e le associazioni locali ha organizzato diverse serate di musica, gare di...

GIAVE. In occasione dell’estate Giavese ( “Istiu Giavesu”) l’amministrazione comunale, in collaborazione con la biblioteca e le associazioni locali ha organizzato diverse serate di musica, gare di ballo a premi, giochi in piazza, in pineta, mostre, esibizione di cantadores a chitarra, cinema, presentazioni di progetti letterari musicali. Tutte le serate si terranno nella piazza del Comune.

Saranno organizzati incontri socio-culturali e di aggregazione sociale per i cittadini e gli ospiti che vorranno soggiornare nel paese. La mostra “Fiori e colori a Giave” organizzata nei locali della biblioteca dall’artista Raimonda Senes di Sorso, che sarà inaugurata il 5 agosto, alle 11, stimolerà la creatività dei bambini e porterà una ventata di originalità e colore in paese.

Il calendario delle manifestazioni, diviso i diverse giornate, prevede per il mese d’agosto, il primo la presentazione del libro “Il paese clandestino’ di Antonio Strinna, con la partecipazione del coro di Giave, il 2 la proiezione del film comico “Johnny english colpisce ancora”, il 4 una serata di ballo liscio a premi con la fisarmonica di Antonio Tanca, il 5 il concorso “Gessomania”, con il gessetto colorato sull’asfalto nel corso repubblica. Dal 5 al 12 si tiene la mostra “Fiori e colori a Giave”, il 6 il Karaoke, il 7 cantadores a chitarra con Marini, Spina e Murrighili e la chitarra di Claudio Pes, l’8 la proiezione del film “Bandidos e balentes”.

Si continua il 12 con la caccia al tesoro per le vie del paese, il 13 le danze latino americane a premi, il 14 la proiezione cinematografica del cartone animato “Leo da Vinci- missione monna Lisa”, il 18 una serata di musica sarda, con Pier Paolo Puggioni.

Il 29 in pineta, con il coordinamento della biblioteca comunale, si svolgeranno le mini olimpiadi per tutti i bambini.

Emidio Muroni

WsStaticBoxes WsStaticBoxes