A Ploaghe weekend di calcio e divertimento tra greffe e Candelieri

PLOAGHE. Sarà un weekend ricco di eventi coinvolgenti quello organizzato dalla locale società sportiva Pgs Ploaghe. Domani dalle 18 in poi si terrà la seconda edizione del “Torneo delle greffe...

PLOAGHE. Sarà un weekend ricco di eventi coinvolgenti quello organizzato dalla locale società sportiva Pgs Ploaghe.

Domani dalle 18 in poi si terrà la seconda edizione del “Torneo delle greffe storiche ploaghesi over 30” che non sarà solo un’appassionante disputa calcistica ma una serata all’insegna del divertimento, dell’aggregazione e della musica (esclusivamente anni 80) per ricordare insieme quelle giornate in cui, da ragazzi, si trascorreva il tempo ad inseguire un pallone per le piazze del paese, che si trasformavo in vere e proprie arene e templi del calcio e dove, perché no, si sognava di diventare dei campioni. La Pgs Ploaghe omaggerà questa generazione di giocatori di strada con una pergamena commemorativa, ringraziandoli per aver animato il paese in quegli anni e per aver trasmesso questa sana e intramontabile passione sportiva alle nuove generazioni.

Domenica 22 sarà la volta della seconda edizione del “Torneo dei Candelieri”, riservato alle categorie Micro, Mini, Esordienti e Giovanissimi che ha l’ambizione di diventare nel tempo una vetrina per futuri talenti.

«Lo sport che incrocia la storia e la tradizione - spiega il presidente Pier Mario Tedde - perché la nostra società sportiva deve essere aperta ai vari aspetti della vita ploaghese e deve camminare e vivere con il paese. I candelieri rappresentano da sempre il nostro simbolo, da promuovere e valorizzare insieme alle altre città dove permane la stessa tradizione e cioè Nulvi, Sassari e Iglesias che, eccetto quest’ultima, saranno tutte presenti».

Dopo i saluti del presidente, del sindaco e delle autorità presenti lo studioso Adriano Pintus terrà infatti una lectio magistralis sulla storia dei candelieri e sulla loro importanza nella tradizione sociale e religiosa. Ringraziando il Csi per il patrocinio e l’amministrazione comunale per la collaborazione la società invita quindi tutta la popolazione a partecipare alla bella serata e ovviamente a sostenere la squadra del paese che con ambizione e tenacia guarda al futuro tra sport e impegno civile.

Mauro Tedde



WsStaticBoxes WsStaticBoxes