Sassari, sì alla musica nelle località turistiche

Via libera del sindaco per Porto Ferro, Platamona, Porto Palmas e Fiume Santo

SASSARI. E musica sia. Almeno nelle località turistiche e durante il weekend. Il sindaco Campus, con un’ordinanza firmata venerdì, ha dato il via libera ai “ piccoli trattenimenti musicali” all'interno ed all'esterno degli esercizi pubblici e all'interno dei circoli privati nelle località turistiche di Platamona, Porto Ferro Porto Palmas e Fiume Santo.

Musica che, sottolinea l’ordinanza, dovrà avere carattere di complementarietà e temporaneità, con avvenimenti « occasionali, marginali ed accessori», che insomma non configurino attività di pubblico spettacolo in senso stretto ma si limitino ad allietare la serata degli avventori di ristoranti, locali, bar e circoli.


Per quanto riguarda date e orari «la musica e le emissioni sonore devono cessare rigorosamente entro le 3 fino alla data del 30 settembre, nelle notti tra il venerdì ed il sabato e tra il sabato e la domenica, sia all'interno che all'esterno dei locali, sia su area pubblica che su area scoperta di proprietà privata».

Nessuno si faccia però prendere la mano. Resta infatti vietato «qualsiasi trattenimento danzante in locali non preventivamente autorizzali».

Chi sgarra rischia di pagare 500 euro di multa alla prima violazione, sospensione di 10 giorni alla seconda, di 20 alla terza e revoca delle autorizzazioni in caso di ulteriori infrazioni.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes