L’Autorità portuale ha concluso le bonifiche nella parte finale della banchina Alti fondali

L’Autorità di sistema portuale ha provveduto nelle scorse settimane a bonificare la parte finale della banchina degli Alti fondali dal campionario di rifiuti speciali e di relitti abbandonati vicino...

L’Autorità di sistema portuale ha provveduto nelle scorse settimane a bonificare la parte finale della banchina degli Alti fondali dal campionario di rifiuti speciali e di relitti abbandonati vicino al grande muraglione. Una necessità segnalata diverse volte sulle pagine della Nuova, perchè contrastavano con l’immagine di uno scalo internazionale che supera un milione di passeggeri in transito. Dalla zona portuale sono stati portati via frigoriferi, televisori e barche vecchie che mostravano l’ornamento indecoroso per i visitatori che passeggiano a piedi o in auto lungo il varco portuale. A metà banchina ci sono però ancora i ruderi abbandonati, che prima ospitavano biglietterie, servizi igienici e bar. Immobili decadenti e inutilizzati che giacciono da decenni di fronte all’approdo, in attesa che vengano demoliti per la loro inutilità all’economia portuale. (g.m.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes