Elezioni suppletive a Sassari: Italia Viva e Italia in Comune candidano Agostinangelo Marras

I renziani e i pizzarottiani, che avevano mal digerito l’accordo tra Pd e M5s sul presidente dell’Ordine degli ingegneri di Sassari, Lorenzo Corda, hanno infatti deciso di presentare un loro nome

SASSARI. Per il collegio senatoriale di Sassari Italia Viva e Italia in Comune candidano l’avvocato Agostinangelo Marras e rompono il fronte del centrosinistra. I renziani e i pizzarottiani, che avevano mal digerito l’accordo tra Pd e M5s sul presidente dell’Ordine degli ingegneri di Sassari, Lorenzo Corda, hanno infatti deciso di presentare un loro nome. A ufficializzare il sostegno all’affermato penalista è stato il senatore di Italia Viva, Giuseppe Luigi Cucca. “Preso atto della candidatura proposta dal Pd e dal M5s autonomamente, abbiamo raccolto la disponibilità di Agostinangelo Marras di candidarsi per le suppletive. Abbiamo quindi deciso di assicurargli il sostegno, con il rammarico – ancora una volta – di non esserci confrontati in precedenza con le altre forze politiche”.

Marras conferma l’offerta di Italia Viva e Italia in Comune e si prende qualche ora per decidere. “Ci sto riflettendo – dice –. La riserva sarà sciolta a brevissimo. Uno degli aspetti che mi portano a prendere tempo è la mia attività professionale a cui io tengo moltissimo”. Poi aggiunge: “Qualora dovessi accettare sarei un candidato indipendente, non di partito. Di area comunque di centrosinistra”.


Marras dunque potrebbe essere il secondo candidato che concorrerà al seggio rimasto vacante dopo la morte della senatrice grillina Vittoria Bogo Deledda. Ieri è stata ufficializzata la candidatura di Lorenzo Corda, che oltre che da Pd e M5s, sarà sostenuto da Progressisti, Leu, Demos e Centro democratico. Ancora incertezza sul nome del centrodestra: in ballo il presidente del Psd’Az Antonio Moro, il capogruppo leghista Dario Giagoni e il consigliere regionale di Cambiamo, Antonello Peru.

Le elezioni suppletive si terranno il 20 e 21 settembre: al voto tutti gli elettori della provincia di Sassari (che comprende tutta la Gallura) più 14 comuni del Nuorese: Bitti, Galtellì, Irgoli, Loculi, Lodè, Lula, Onanì, Onifai, Orosei, Orune, Osidda, Posada, Siniscola e Torpè. (al.pi.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes