In moto contro un’auto, grave 29enne

In prognosi riservata il giovane che in sella a una Kawasaki si è schiantato contro una Toyota guidata da una compaesana 

PLOAGHE. Si è schiantato contro un’auto che usciva da uno stop e dopo aver sfondato il parabrezza della macchina ha fatto un volo di alcuni metri con la sua Kawasaki Z750.

È ricoverato al Santissima Annunziata di Sassari in prognosi riservata Marco Talu – 29 anni, laurea in Agraria, piccolo imprenditore agricolo di Ploaghe – rimasto vittima di un terribile incidente stradale accaduto intorno alle 23 di sabato, sera di Ferragosto. Il giovane è stato operato nella notte e le sue condizioni restano critiche.

Una dinamica che al momento sembrerebbe abbastanza chiara anche se le indagini dei carabinieri sono in corso per accertare con maggiore precisione eventuali responsabilità. Il giovane era in sella alla sua potente moto quando è finito addosso a una Toyota guidata da una compaesana di 24 anni. Stando a una prima ricostruzione la Kawasaki stava risalendo corso Spano, la via principale del paese. Un lungo rettilineo che potrebbe aver “invitato” il motociclista a spingere un po’ sull’acceleratore. Una strada che Macro Talu conosce molto bene, anche perché abita a circa trecento metri dal punto in cui è avvenuto l’incidente. Solo all’ultimo istante il 29enne si sarebbe accorto che quella macchina era già uscita dallo stop di via Vittorio Veneto: se l’è trovata davanti e nulla ha potuto fare per evitare l’impatto. L’urto è stato particolarmente violento e il motociclista ha sfondato parte della carrozzeria della Toyota che si è ribaltata su un fianco. Sotto choc la ragazza che si è vista all’improvviso piombare sopra la Kawasaki.

Le condizioni del 29enne sono sembrate da subito molto gravi, gli operatori del 118 intervenuti sul posto dopo pochi minuti gli hanno prestato le prime cure e lo hanno trasportato con urgenza al pronto soccorso del Santissima Annunziata di Sassari. Qui, dopo i primi accertamenti di rito, il paziente è stato trasferito in reparto dove è stato sottoposto a un intervento chirurgico. Le condizioni cliniche non hanno consentito ai medici di sciogliere la prognosi.

In corso Spano, sabato notte, sono intervenuti anche i carabinieri della stazione di Ploaghe che hanno effettuato i rilievi dell’incidente e hanno ascoltato alcuni testimoni. Compresa ovviamente la 24enne che fortunatamente non è rimasta gravemente ferita ed è riuscita a fornire la sua versione della dinamica.

I medici dell’ospedale civile di Sassari stanno monitorando costantemente l’evoluzione del quadro clinico di Marco Talu e le prossime ore saranno determinanti.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

WsStaticBoxes WsStaticBoxes