Covid, mai così tanti casi da aprile: in Sardegna torna la paura

Controlli all'aeroporto di Alghero, immagine di repertorio

Aumentano anche i focolai: dopo Santo Stefano ecco anche Orosei

SASSARI. Una giornata che riporta l’isola ai numeri delle settimane del lockdown. Trentasette contagi in un solo giorno, legati a diversi cluster sparsi lungo tutta la Sardegna. Tra i 470 turisti del villaggio Uvet di Santo Stefano ci sono per ora 20 positivi e si attende il risultato di una parte dei tamponi. Ma ci sono anche 13 contagi in provincia di Nuoro, 9 solo a Orosei. Tra i positivi anche Bradaric, Ceppitelli e Cerri calciatori del Cagliari, il cui ritiro ad Aritzo è stato rinviato. La Regione effettua in queste ore un numero imponente di tamponi e in queste ore si inizia anche a chiedere il certificato di negatività a chi arriva nei porti e negli aeroporti dell’isola, per cercare di arginare il contagio.

Il servizio completo sul giornale in edicola e nella versione digitale

WsStaticBoxes WsStaticBoxes