Pronto il bando per il servizio di pulitura strade dopo gli incidenti

SASSARI. Il Comune ha indetto la gara per l’assegnazione del servizio di ripristino delle strade post-incidenti per il biennio 2020-2022. Si tratta di un servizio senza oneri per l’amministrazione...

SASSARI. Il Comune ha indetto la gara per l’assegnazione del servizio di ripristino delle strade post-incidenti per il biennio 2020-2022. Si tratta di un servizio senza oneri per l’amministrazione comunale, ma a totale carico delle compagnie assicurative che coprono la Rca dei veicoli interessati (nel caso in cui venga individuato il responsabile, mentre in caso contrario sono a carico esclusivo del concessionario), che riguarda il ripristino delle condizioni di sicurezza e viabilità stradale, a seguito di incidenti, mediante pulitura dell’area interessata da sinistro stradale o da altro evento.

Il servizio è attualmente affidato in concessione alla Sicurezza e Ambiente, con la concessione che è scaduta il 18 agosto ed è stata, nelle more del nuovo bando di concessione, prorogata fino al 18 dicembre.

Non esiste un importo a base d’asta determinato, ma soltanto un importo contrattuale determinabile sulla base dei dati relativi all’infortunistica locale, e si è ritenuto di stimare il volume d’affari annuale del presente servizio in circa 80mila, al netto di Iva, che, moltiplicato per 2 anni, è equivalente a 160mila euro.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes