I primi venticinque anni di Promocamera

L’azienda speciale della Camera di commercio celebra la ricorrenza con il nuovo Hub Enterprises

SASSARI. Venticinque anni portati benissimo: «Non sono quelli del matrimonio di una coppia anziana, ma quelli di una persona giovane che guarda al futuro» ha detto ieri il presidente Francesco Carboni parlando di Promocamera. L’azienda speciale della Camera di commercio ieri ha celebrato l’anniversario insieme ai rappresentanti delle istituzioni cittadine e ha voluto lanciare un messaggio per il futuro annunciando l’“Hub Enterprises”, un’idea focalizzata sulla realizzazione di una struttura polifunzionale che intende contraddistinguersi «come un ambiente urbano ed armonizzato rispetto ad un percorso di riqualificazione e innovazione della futura Città metropolitana».

Promocamera, così come negli intenti del sistema camerale, vuole rappresentare in prospettiva un asset strategico dedicato alle imprese. Aspetto che è stato evidenziato ieri nel corso di un incontro cui hanno preso parte i vertici di Camera di Commercio e Promocamera insieme al sindaco di Sassari, Nanni Campus, al commissario straordinario della Provincia, Pietrino Fois e al delegato del Rettore dell’Università di Sassari, Alessio Tola. Tutti insieme per un percorso comune di sviluppo territoriale. «Promocamera recita un ruolo importantissimo sul territorio – ha sottolineato il presidente della Camera di Commercio, Stefano Visconti- ma ne può recitare uno ancor più importante, capace di spingere verso nuove frontiere, sostenendolo, il nostro tessuto imprenditoriale». «Negli anni, Camera di Commercio e Promocamera rappresentano sempre di più un riferimento per il sistema aziendale – hacommentato la vicepresidente della Camera di Commercio e past president di Promocamera, Maria Amelia Lai-; entrambe hanno posto in essere azioni di affiancamento alle imprese e sviluppo territoriale rappresentando la casa delle imprese».

L’obiettivo, grazie anche al progetto dell’Hub Enterprisers, sarà quello di rafforzare il dinamismo e la competitività del territorio, delle imprese e dei cittadini, creando condizioni ideali per favorire una rapida modernizzazione e digitalizzazione dell’intera collettività socioeconomica (imprese, cittadini, pubblica amministrazione), il potenziamento delle competenze imprenditoriali e manageriali.(r.s.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes