Covid, Bono: spuntino nell'ovile e poi in giro dopo mezzanotte, tutti sanzionati

Bloccati dai carabinieri. Ignorato l'appello del sindaco per il rispetto delle regole contro la diffusione del virus dopo il recente aumento dei contagi

BONO. Venerdì 19 marzo a mezzanotte e mezza sette abitanti di Bono divisi in cinque auto, mentre rientravano da uno spuntino organizzato in un ovile in montagna, sono stati intercettati dai carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Bono. Contro tutti e sette è scattata la sanzione per il mancato rispetto delle norme anti-Covid, per due conducenti risultati completamente ubriachi c'è stato l’immediato ritiro della patente. Di recente il sindaco, dopo un nuovo aumento dei contagi, aveva rivolto un appello ai cittadini perché rispettassero le regole anti Covid evitando, per esempio, i tradizionali spuntini in campagna.

Il servizio completo sul giornale in edicola e dopo la versione digitale

WsStaticBoxes WsStaticBoxes