Rete idrica, Bessude si affida ancora alla “Stria”

BESSUDE. Sarà ancora la cooperativa sociale “Stria” di Valledoria a gestire il servizio di manutenzione ordinaria della rete idrica, degli immobili comunali e del decoro urbano. Lo ha stabilito il...

BESSUDE. Sarà ancora la cooperativa sociale “Stria” di Valledoria a gestire il servizio di manutenzione ordinaria della rete idrica, degli immobili comunali e del decoro urbano. Lo ha stabilito il responsabile del servizio tecnico, con la propria determinazione che proroga l’affidamento del servizio già aggiudicato nel 2020 alla cooperativa di Valledoria. L’importo dell’aggiudicazione è di complessivi 27.511,13 euro.

In particolare, l’appalto, per quanto riguarda la rete idrica prevede manutenzione del servizio idrico, verifica e controllo giornaliero dei consumi, verifica e controllo del sistema di sanificazione con ipoclorito, controllo del pozzo nei locali del centro sociale di Santa Maria e di Sa Juncula, sistemazione e pulizia degli spazi esterni anche delle fonti comunali, assistenza alla sostituzione contatori idrici utenze private, assistenza alla sistemazione delle perdite nella rete idrica. Per gli immobili comunali sono previste piccole manutenzioni, e per il decoro urbano, pulizia e sfalcio delle in tutti i luoghi pubblici, cambio e sostituzione dei sacchi porta rifiuti dei cestini della raccolta nelle vie dell’abitato, lo smaltimento del materiale di risulta, ramaglie, erba e spazzatura. (m.b.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes