I danni del levante a Sassari, trenta interventi dei vigili del fuoco

SASSARI. Le fortissime raffiche di levante, nel corso della mattinata di oggi, lunedì 22, hanno provocato danni ovunque nel Sassarese, dove i vigili del fuoco hanno fatto oltre trenta interventi. Centinaia le chiamate al centralino dei vigili, per pali, cartelloni pubblicitari e rami caduti in tutta la città.  Le situazioni più gravi a Sassari in viale Sicilia, dove un tetto è stato scoperchiato, in via Bottego, dove sono volate via alcune tegole, a Sorso, dove è crollata la parete di un'abitazione in via Fontana. Sempre a Sassari, sono crollati grossi rami in viale Trento, viale Dante, emiciclo Garibaldi e via Buonarroti. In via Perantoni Satta un palo della luce è crollato su un'auto in sosta, mentre in via Abozzi, a Luna e Sole, la strada è stata chiusa al traffico per il crollo di un palo della luce accanto a un giardino: un cavo telefonico è stato trascinato sulla carreggiata. In via Zucca, all'angolo con via Oriani, sono crollati tre grossi pini. Fortunatamente senza provocare grandi danni (notizia in aggiornamento) (a cura di Luca Fiori)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes