Il Luogosanto riparte tra tante conferme e due soli volti nuovi

LUOGOSANTO. Il Luogosanto riparte con entusiasmo per il suo secondo campionato consecutivo di Promozione. La società presieduta da Sonia Loriga ha confermato in panchina Carlo Nativi e buona parte...

LUOGOSANTO. Il Luogosanto riparte con entusiasmo per il suo secondo campionato consecutivo di Promozione. La società presieduta da Sonia Loriga ha confermato in panchina Carlo Nativi e buona parte della squadra che è stata la piacevole sorpresa dello scorso campionato. Sono stati confermati dallo scorso anno, Meloni, Porcu, Giovanni Sechi, Andrea Sechi, Secchi Antonio, Lollia, Demuro, Deriu, Bua, Pilo, Bruno, Madeddu, Pileri e Sotgiu ai quali verranno aggregati alcuni ragazzi della juniores, tra i quali Ortu e Diana del 2004. I volti nuovi per ora sono solo due: il portiere Gianluca Nieddu, classe 1990, estremo difensore di sicuro affidamento e che conosce bene la categoria per aver difeso la porta di tante squadre anche di Eccellenza e serie D e reduce dall’esperienza in Prima categoria con la maglia del Berchidda e dell’attaccante Alessio Taras, che lascia il Porto Rotondo (tre anni fa insieme a Danilo Ruzzittu portò a suon di gol la squadra olbiese in Eccellenza) dopo tante stagioni da protagonista. «Puntiamo a fare bene – queste le parole del direttore sportivo Pier Giuseppe Pittorru – conquistando il prima possibile la salvezza per poi cercare di toglierci qualche soddisfazione. A nome mio e della Polisportiva Luogosanto faccio un grosso in bocca al lupo a due giocatori sfortunati che hanno avuto incidenti gravi in questo periodo: si tratta di Luca Vispo e di Checco Fera, ai quali va l’augurio di pronta guarigione».

La preparazione inizierà il prossimo 24 agosto. (p.m.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes