La stagione riparte da Collinas con la prima prova in 3D

SASSARI. Riprende oggi a Collinas con una gara della specialità 3D (cioè con le sagome tridimensionali di animali a grandezza naturale come bersagli), organizzata dal Sardara Archery Team, l’attività...

SASSARI. Riprende oggi a Collinas con una gara della specialità 3D (cioè con le sagome tridimensionali di animali a grandezza naturale come bersagli), organizzata dal Sardara Archery Team, l’attività regionale di tiro con l’arco in Sardegna.

Dopo i test sperimentali disputati su tutto il territorio nazionale a luglio, fra i quali i due andati in scena a Sassari ed a San Vero Milis, la Fitarco ha dato il via libera alla ripartenza dell’agonismo, nel rispetto del protocollo emanato per l’emergenza sanitaria. A questi seguiranno poi gli appuntamenti fissati per settembre. Si continua il 6 nel Marghine con un appuntamento di tiro di campagna 12+12 degli Arcieri del Marghine, mentre si tornerà alla specialità 3D il 13, di nuovo a San Vero Milis, con una competizione messa in piedi dagli Arcieri Annuagras di Nurachi. Ultima tappa il 19 e 20 a Sassari, per la regia degli Arcieri Torres nel campo di piazzale Segni, con una gara di tiro alla targa sui 70 e 50 metri per le divisioni arco olimpico ed arco compound.

Fabio Fresu

WsStaticBoxes WsStaticBoxes